Tag Archives: Formazione

Appuntamenti, news e proposte di formazione degli operatori pastorali e sacerdoti

Oratori, incontro su sicurezza e privacy

Dopo l’incontro di fine febbraio con i rappresentanti di Regione e Asl NO sulla legge regionale che regola l’attività e l’organizzazione dei Grest, nuova serata per approfondire gli aspetti legali dell’attività estiva degli oratori.

L’appuntamento è per martedì 14 maggio alle 20.45, nel salone dell’oratorio di Borgomanero (Via Dante Alighieri 7/9)

Interverranno Andrea Marchi e Angela Emanuele, di Labor Service, società specializzata in consulenza e formazione, che presenteranno temi legati alla normativa sulla sicurezza e sulla privacy. Spazio sarà dedicato alla risposta di quesiti e dubbi legati dell’applicazione pratica delle leggi vigenti.

Sono invitati i sacerdoti e gli operatori pastorali che si occupano dell’organizzazione dei centri estivi nelle parrocchie.

 

 

Incontro per gli insegnanti della diocesi sabato 26 maggio a Pella

Si terrà sabato 26 maggio 2018 a Pella l’incontro del gruppo insegnanti della diocesi di Novara.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti i giovani insegnanti di ogni ordine e grado della diocesi (fino ai 35 anni) che desiderano dare una risposta alla domanda “Come vivo il mio essere un insegnante cattolico, nel rapporto con gli alunni, con i colleghi, con i genitori e con l’istituzione scolastica?” e che sentono il bisogno di un confronto con altri colleghi sul territorio.

L’iniziativa nasce dall’esperienza della Route diocesana 2017 e ha come obiettivo, oltre alla condivisione della propria esperienza di insegnanti, quello di stimolare iniziative e proposte relative alla pastorale scolastica.

Questo  incontro – l’ultimo dell’anno pastorale 2017 – 2018) si terrà a Pella a partire dalle 20. Per informazioni e per confermare la propria presenza e prenotare la cena (entro il 21): giovani@diocesinovara.it

Sabato 10 marzo, incontro quaresimale per gli insegnanti delle scuole cattoliche

Sarà mons. Claudio Stercal, docente universitario e sacerdote dell’arcidiocesi di Milano, a guidare il ritiro di Quaresima per i docenti delle scuole cattoliche della città di Novara. L’evento formativo-spirituale è fissato per sabato 10 marzo, con inizio alle 9 del mattino nei locali dell’Istituto salesiano san Lorenzo di Novara (Baluardo La Marmora, 14 – 28100 Novara)

Mons. Stercal oltre ad essere docente ordinario di teologia spirituale alla Teologica dell’Italia settentrionale, insegna anche presso la Cattolica di Milano, alla Teologica di Padova e a quella di Lugano.

Ad organizzare il ritiro è l’associazione scuole cattoliche della città unitamente all’ufficio di pastorale giovanile e ufficio scuola della diocesi; è valido come aggiornamento riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, oltre che essere volto all’incontro tra insegnanti delle varie scuole secondo una tradizione iniziata nei primi anni duemila.

«Lavorare in rete porta sempre buoni frutti – spiega Paolo Usellini, vicepresidente dell’associazione – e quello di Quaresima è solo uno dei tanti appuntamenti promossi dal nostro gruppo di lavoro durante un anno scolastico. E’ ancora viva la profonda partecipazione alla celebrazione di imposizione delle Ceneri presieduta dal vescovo alla presenza di più di mille ragazzi che gremivano la basilica».

Domenica 11 marzo a Gozzano, incontro dei chierichetti dei vicariati Borgomanero – Arona e della Valsesia

L’incontro per i chierichetti sul territorio del vicariato di Borgomanero – Arona e della Valsesia si svolgerà il prossimo 11 marzo 2018 a Gozzano.

L’appuntamento è il terzo e ultimo incontro per i chierichetti sul territorio, che in questo anno pastorale hanno avuto come tema “Chiamati a una Vita piena… per far Festa!” e che sono stati promossi dall’Ufficio diocesano per la Pastorale Giovanile e organizzati dai collaboratori per la pastorale vocazionale don Alberto Bovio, don Marco Borghi e don Alberto Andrini.

Dopo gli incontri di Cameri per i Vicariati di Novara e dell’Ovest Ticino e di Villadossola, per i Vicariati dell’Ossola e dei Laghi, ora è la volta dei Vicariati di Borgomanero – Arona e della Valsesia.

Oltre all’incontro di zona, i chierichetti saranno invitati a vivere un momento di incontro diocesano il prossimo 22 aprile 2018, presso il Seminario diocesano di Novara, in via Monte San Gabriele 60.

Per maggiori informazioni: giovani@diocesinovara.it

Il volantino: Chierichetti manifesto 2017 2018.pdf

Giovani, protagonisti della Storia: messaggio per la Giornata dell’Università Cattolica

«L’Università Cattolica rappresenta per la comunità ecclesiale e per la società civile italiana un luogo privilegiato dove formare le nuove generazioni non ad estraniarsi dalla realtà o a perseguire solo il loro interesse, ma a diventare protagonisti di un cammino che sia capace di operare un discernimento profondo sulla loro vita e sul corso della storia».
Lo si legge nel messaggio della presidenza della Conferenza episcopale italiana per la 94ª Giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che sarà celebrata domenica 15 aprile, sul tema “Eredi e innovatori. I giovani protagonisti della storia”.

«La crescente mobilità umana con le sue attese e le sue tragedie, la cura della casa comune che richiede un radicale cambiamento di mentalità per contrastare il degrado dell’ambiente, l’uso saggio e responsabile delle conoscenze tecnico-scientifiche in ambito medico per assicurare a tutti la salute e un corretto approccio etico alle problematiche del nascere e del morire, la necessità di ripensare l’economia e la finanza per un sistema più equo che riconosca e tuteli il primato del diritto al lavoro, soprattutto per i giovani, sono solo – si legge nel messaggio – alcune delle problematiche che possono trovare nell’Università Cattolica un’efficace risposta attraverso la ricerca, l’alta formazione delle nuove generazioni e qualificati contributi sul piano culturale e sociale».

Ma sfide così importanti possono essere affrontate, secondo i vescovi, solo «“in un contesto vitale e dinamico come quello del cattolicesimo italiano» da cui l’Ateneo nasce e a cui «offre il suo prezioso contributo». La Giornata, dunque, «si colloca  all’interno di un’osmosi vitale e di uno scambio continuo». Un impegno comune «per rendere i giovani protagonisti della storia» sollecitato e incoraggiato anche dal Sinodo del prossimo ottobre su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. In questo contesto, conclude il messaggio Cei, «all’Università Cattolica è chiesto un particolare impegno per operare in sinergia con la comunità ecclesiale e la società civile».