Omegna si prepara ad accogliere i giovani della Veglia delle Palme

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sabato 13 aprile 2019 i giovani della diocesi si incontreranno a Omegna, sulle rive del Lago d’Orta, per vivere la 34° Giornata mondiale della gioventù e la veglia di preghiera con il vescovo Franco Giulio Brambilla.

In questi giorni l’organizzazione dell’evento sta entrando nel vivo: mentre si stanno definendo i dettagli del programma della Veglia, i giovani dell’oratorio con don Nicola Salsa, coadiutore e responsabile dell’oratorio, e i volontari della parrocchia di Omegna e di molti altri gruppi e associazioni della città si stanno preparando per accogliere i giovani provenienti da tutto il territorio della diocesi di Novara. E’ la prima volta che la Giornata mondiale della Gioventù diocesana si svolgerà nella città di Omegna.

La Veglia delle Palme sarà il momento conclusivo del cammino spirituale dei giovani della Diocesi di Novara, che quest’anno ha avuto come tema “Cercatori di felicità”.

La XXXIV Gmg è anche l’ultima del triennio 2017-2019, durante il quale, per il quale Papa Francesco ha invitato i giovani a mettersi in cammino sulle orme di Maria, modello da imitare, rileggendo nella sua vita la propria, “facendo memoria del passato, trovando coraggio nel presente e cercando di avere e di essere speranza per il futuro”. Per l’anno 2018-2019 il tema al centro sarà: “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola” (Lc 1,38).


IL PROGRAMMA E TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

SULLA PAGINA DEDICATA ALLA VEGLIA DELLE PALME 2019