I giovani della Diocesi di Novara a Madrid con la Comunità di Taizè

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dal 28 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019, i giovani di tutta Europa sono invitati ad incontrarsi nella città di Madrid e con loro ci saranno anche dei gruppi di  giovani provenienti da oratori diversi della Diocesi di Novara, tra cui Novara Parrocchie Unite del Centro, Novara Santa Rita e Alto Vergante..

Il 41° incontro europeo dei giovani organizzato dalla comunità di Taizé si terrà alla fine del 2018 a Madrid. Frère Alois lo ha annunciato a Basilea la sera del 30 dicembre 2017:

Per tutto il 2018, chiederemo allo Spirito Santo di prepararci a diventare, attraverso le nostre vite, sempre più testimoni di riconciliazione e pace. Per questo continueremo il nostro pellegrinaggio di fiducia sulla terra. (…)

L’anno scorso eravamo nel nord Europa, a Riga. L’anno prossimo andremo a sud, in una città dove non abbiamo mai avuto un incontro europeo. Nel sud, nella penisola iberica, siamo stati accolti calorosamente a Barcellona, ​​più volte, e anche a Lisbona e Valencia.

“L’incontro di Taizè è una tradizione per molti giovani della nostra diocesi – spiega don Marco Masoni, direttore dell’ufficio per la pastorale giovanile, che accompagnerà alcuni gruppi della diocesi -. E’ il modo per vivere un capodanno diverso, con giornate nel segno della preghiera, del canto e del silenzio. Un’occasione per trovare uno spazio di spiritualità, che aiuti ad affrontare il cammino del nuovo anno che ci aspetta».

capodanno con la comunita di taizè a madrid