Mercoledì 13 Dicembre 2017
 Ufficio Pastorale Giovanile » News » Capodanno di Taizè a Basilea 
Capodanno di Taizè a Basilea   versione testuale






 
 
Il pellegrinaggio di fiducia sulla Terra si svolgerà quest’anno a Basilea dal 28 dicembre 2017 al primo gennaio 2018.
 
Partecipare all’incontro a Basilea - in tre nazioni in contemporanea - e...
 
... pregare coi canti e in silenzio.
 
... unirsi a migliaia di giovani dall’Europa e non solo, per approfondire la fede e la comprensione.
 
... sperimentare l’ospitalità delle famiglie e condividere con altri in semplicità.
 
... incontrare le persone che vivono il Vangelo in mezzo alle sfide di oggi.
 
... trovare un nuovo impulso per la solidarietà in Europa.
 
 

Programma
E’ disponibile il programma provvisorio. Ulteriori informazioni sul sito ufficiale di Taizé.
 
Volontari: arrivare prima per aiutare
La Comunità di Taizè ha bisogno di un buon numero di volontari che arrivino il 26 dicembre. Possono aiutare in diversi modi:
- aiutare ad accogliere le persone che arrivano il 28 dicembre;
- aiutare nei gruppi di lavoro (distribuzione dei pasti, pulizia, preparazione dei luoghi di preghiera, ...) ;
- essere di supporto nell’animazione in una parrocchia;
- cantare nel coro durante le preghiere comuni (da indicare sull’iscrizione).
 
 Tutti coloro che vengono per aiutare il 26 dicembre prenderanno anche parte alle diversi attività dell’incontro dal 28 in poi.
 
N.B. Anche i giovani che arrivano il 28 dicembre possono aiutare nei gruppi di lavoro o nel coro.
 
Età
Gli incontri europei sono destinati ai giovani tra i 17 e i 35 anni.
 
I giovani di età inferiore ai 18 anni devono portare con loro un modulo compilato con l’autorizzazione scritta dei genitori. Questo modulo nomina una persona (che dovrebbe avere tra i 18 e i 35 anni) come legalmente responsabile per loro durante l’incontro.
Si prega inoltre di verificare se è necessaria una autorizzazione per lasciare il proprio paese.
 
16 anni è l’età minima per i partecipanti. Possono partecipare all’incontro solo dal 28 dicembre, a condizione che siano accompagnati da responsabili tra i 18 e i 35 anni che restano con loro durante tutto l’incontro (un uomo ogni due ragazzi, una donna ogni due ragazze). Questi accompagnatori rimarranno coi 16enni per tutto l’incontro e saranno alloggiati nel loro stesso posto.
Gli incontri europei non sono previsti per gli adulti oltre i 35 anni, a meno che non accompagnino un gruppo di giovani. Gli altri adulti e le famiglie sono invitati a venire a Taizé nell’ambito del programma per chi ha più di 35 anni e per le famiglie. Per ulteriori informazioni su questi programmi, vedere queste pagine: incontri per gli adulti e incontri per le famiglie.
 
Alloggio
 
L’alloggio sarà sia presso le famiglie che vivono nella città e nella regione circostante o in diversi alloggi collettivi (sale parrocchiali, scuole ...). Tutti devono portare un materassino e un sacco a pelo. I giovani disabili devono iscriversi entro il 1o novembre per poter trovare un alloggio adatto.
 
Costi
La partecipazione al contributo proposto copre i pasti, l’alloggio, i trasporti, l`affitto dei luoghi dell’incontro e le spese dell’accoglienza. Non è lo stesso per tutti, si tengono infatti in conto le possibilità dei paesi d’origine di ciascuno.
 
Presto sarà pubblicato sul sito di Taizè l’esatto contributo. Approssimativamente per gli Italiani sarà:
giovani con meno di 35 anni: € 75 
adulti con più di 35 anni: € 115
 
Chi arriva il 26 dicembre dà lo stesso contributo. I responsabili dei gruppi di giovani possono dare lo stesso contributo dei giovani.
 
 
 

Iscrizione per la Diocesi di Novara

I partecipanti devono iscriversi all’incontro direttamente sul sito della comunità di Taizé. Per i gruppi, il capogruppo iscrive tutto il gruppo.
L'Ufficio per la Pastorale Giovanile della Diocesi di Novara (mail: giovani@diocesinovara.it) offre supporto per l'iscrizione e invita tutti coloro che si iscrivono, anche in autonomia, a segnalare la propria partecipazione al Capodanno di Taizè via mail all'Ufficio. In questo modo sarà possibile mettere in contatto tutti i giovani della Diocesi che vivranno il pellegrinaggio di fiducia sulla Terra a Basilea. 
 
Termine per l’iscrizione: 1° dicembre
 


Viaggio

Ciascuno può provvedere all'organizzazione del viaggio con mezzi propri o in autonomia. 
La Diocesi di Novara come in passato fa riferimento per il viaggio in corriera a Milano Taizè.
Chi volesse viaggiare con loro deve comunicare entro il 15 novembre.
I posti sono limitati: è bene, se si è interessati, comunicarlo al più presto. 
 
Le partenze (probabilmente da Milano Rho o da un altro punto della città di Milano) saranno:
Il 26 dicembre al mattino per i volontari del lavoro
il 28 dicembre tra le 6.00 e le 7.00 per tutti gli iscritti

Il costo del viaggio a/r sarà di 60,00€ sia per chi parte il 26 che per chi parte il 28 dicembre.
 
 
 
 
 
 
stampa  / segnala / condividi Facebook  Twitter  Google +