Le News di diocesinovara.it

Previsioni di pioggia: la Veglia delle Palme 2019 si trasferisce a Boca

Le previsioni meteo, che annunciano piogge intense per sabato 13 aprile, hanno costretto gli organizzatori a decidere di trasferire la Veglia delle Palme 2019, inizialmente in programma nella città di Omegna, al Santuario di Boca. L’appuntamento ora è a partire dalle 18, con la celebrazione presieduta da mons. Franco Giulio Brambilla che inizierà alle 20.45.

«Il programma cambia, ma non il cuore della proposta: un momento per i giovani della diocesi di preghiera e riflessione guidato dal vescovo  – dice don Marco Masoni, direttore dell’ufficio di pastorale giovanile -. Vorrei ribadire il nostro grazie alla città e alla parrocchia di Omegna per il lavoro in sinergia che abbiamo fatto in queste settimane. Un grazie che va soprattutto ai giovani dell’oratorio, che anche al Santuario, ci aiuteranno nell’organizzazione vestendo le “pettorine blu” e i volontari della Cittadella Del Gusto, che al termine offriranno un dolce a tutti i partecipanti».

IL NUOVO PROGRAMMA DELLA VEGLIE DELLE PALME 2019

Il programma prenderà il via alle 18 con la tavola rotonda – moderata dal giornalista di Radiocor Il Sole 24 Ore Andrea Fontana –  “Cercatori di felicità”, con ospiti il gesuita Emilio Zanetti e l’atleta paralimpico Daniele Cassioli.

A partire dalle 19 e sino alle 20.30 circa, spazio per le confessioni e l’Adorazione.

Dopo la cena al sacco, la Veglia si aprirà alle 20.45 con l’accoglienza dell’immagine della Madonna del Sangue di Re icona-simbolo del triennio di pastorale giovanile, portata dai ragazzi di Varallo, dove si era tenuta la Veglia 2018.

Assemblea diocesana di pastorale giovanile, sabato 23 marzo a Borgomanero

Sabato 23 marzo 2019 tutti gli animatori, gli educatori, gli operatori pastorali e i sacerdoti impegnati accanto ai giovani sono invitati a partecipare all’Assemblea diocesana di pastorale giovanile. L’appuntamento è in oratorio a Borgomanero sabato mattina, dalle 9.30 alle 13.

Il tema dell’assemblea sarà I vostri giovani avranno visioni. Sinodo, giovani, Chiesa e futuro”. Per gli operatori di pastorale giovanile l’assemblea sarà l’occasione “per comprendere meglio i contenuti del Sinodo dei giovani e per ripensare, in relazione ad essi, i cammini dei gruppi giovanili negli oratori”.

Interverranno su questo tema, presentando i temi e i contenuti del Sinodo dei vescovi sui giovani don Rossano Sala, segretario speciale per il Sinodo dei giovani, e Gioele Anni, che ha partecipato al Sinodo, come uditore, in quanto consigliere nazionale per il settore giovani di Azione Cattolica.

Dopo l’assemblea diocesana di pastorale giovanile, i membri delle Consulte si incontreranno ancora per le riunioni sui territori nelle seguenti date:

Consulta NORD:  23 aprile 2019
Consulta CENTRO: 24 aprile 2019
Consulta SUD: 26 aprile 2019

 

Omegna si prepara ad accogliere i giovani della Veglia delle Palme

Sabato 13 aprile 2019 i giovani della diocesi si incontreranno a Omegna, sulle rive del Lago d’Orta, per vivere la 34° Giornata mondiale della gioventù e la veglia di preghiera con il vescovo Franco Giulio Brambilla.

In questi giorni l’organizzazione dell’evento sta entrando nel vivo: mentre si stanno definendo i dettagli del programma della Veglia, i giovani dell’oratorio con don Nicola Salsa, coadiutore e responsabile dell’oratorio, e i volontari della parrocchia di Omegna e di molti altri gruppi e associazioni della città si stanno preparando per accogliere i giovani provenienti da tutto il territorio della diocesi di Novara. E’ la prima volta che la Giornata mondiale della Gioventù diocesana si svolgerà nella città di Omegna.

La Veglia delle Palme sarà il momento conclusivo del cammino spirituale dei giovani della Diocesi di Novara, che quest’anno ha avuto come tema “Cercatori di felicità”.

La XXXIV Gmg è anche l’ultima del triennio 2017-2019, durante il quale, per il quale Papa Francesco ha invitato i giovani a mettersi in cammino sulle orme di Maria, modello da imitare, rileggendo nella sua vita la propria, “facendo memoria del passato, trovando coraggio nel presente e cercando di avere e di essere speranza per il futuro”. Per l’anno 2018-2019 il tema al centro sarà: “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola” (Lc 1,38).


IL PROGRAMMA E TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

SULLA PAGINA DEDICATA ALLA VEGLIA DELLE PALME 2019


Gmg di Panama, gli appuntamenti in diocesi per seguirla in diretta streaming

Con il cuore e la preghiera, vicini ai giovani di tutto il mondo che partecipano alla Giornata Mondiale della Gioventù con Papa Francesco, in diretta streaming da Panama sabato 26 e domenica 27 gennaio.
E’ questa la proposta che alcuni oratori sul territorio della Diocesi di Novara fanno ai giovani, proponendo così l’invito a vivere i momenti più intensi dell’incontro dei giovani della GMG di Panama con il Santo Padre nella notte tra sabato 26 e domenica 27 gennaio. Ecco di seguito, il programma dell’Oratorio Vandoni di Bellinzago e dell’UPM 5 (Cameri, Galliate e Romentino).

All’Oratorio Vandoni di Bellinzago

Veglia di preghiera con il Santo Padre Francesco nella notte di sabato 26 gennaio. Dalle ore 00.30, nella sala polifunzionale Don Piero Gambaro, ci sarà la possibilità di seguire la diretta streaming della Veglia di preghiera di Panama.

All’Oratorio Don Bosco di Romentino per l’UPM 5 (Cameri, Galliate e Romentino)

Il programma incomincia sabato 26 gennaio alle 19 con la cena in oratorio, proseguirà alle 20.45 con un momento di incontro dedicato alla gmg “Aspettiamo la GMG… conoscendola!” e con la Veglia con Papa Francesco alle 00.30. Dalle 2.30 si dormirà in oratorio. Domenica 27 gennaio il programma si conclude con la colazione alle 9.15 e poi con la Messa nella propria parrocchia. Per partecipare occorre iscriversi prendendo contatto con i sacerdoti dell’UPM 5, suor Elizabeth, Miriana o gli animatori. Maggiori informazioni sul sito www.upm5.it eppure telefonando al numero 339-7219112.

 

 

 

Assemblea diocesana di pastorale giovanile, sabato 19 gennaio con don Marco Pozza

Si terrà sabato 19 gennaio 2019 a Borgomanero l’Assemblea diocesana di pastorale giovanile. Interverrà durante l’incontro don Marco Pozza – teologo, parroco del Carcere di Padova e giornalista – sul tema “Là dove i giovani sono: quale stile per un serio discernimento?”.

“L’assemblea sarà l’occasione per tutti coloro che lavorano con i giovani – spiega don Marco Masoni, direttore dell’Ufficio per la Pastorale Giovanile -, per interrogarsi e riflettere su quale stile deve contraddistinguerci nel momento in cui ci rivolgiamo ai giovani che incontriamo nei luoghi in cui vivono”.

L’invito a prendere parte all’incontro è rivolto a tutti gli operatori di pastorale giovanile, alle consulte territoriali di pastorale giovanile, agli animatori, agli educatori e agli insegnanti, ai sacerdoti e ai religiosi e religiose e a tutti coloro che sono impegnati nel servizio con i giovani negli oratori e nelle comunità.

Don Marco Pozza

Nasce in provincia di Vicenza nel 1979. Consacrato sacerdote a Padova, per tre anni si concentra sull’evangelizzazione dei giovani; i media lo chiamano “don Spritz” perché va nei bar e nelle piazze a cercare i ragazzi. Prosegue gli studi teologici a Roma e inizia una “evangelizzazione virtuale” attraverso il sito www. sullastradadiemmaus.it. Ha scritto, tra gli altri: Penultima lucertola a destra (Marietti, 2011), Contropiede (San Paolo, 2012), Il pomeriggio della luna (Aracne, 2016), L’Iradiddio (San Paolo, 2017). Collabora con Credere, Il Mattino di Padova, Bel tempo si spera, ed è tra i conduttori de “Le ragioni della speranza” nel programma A sua immagine (RaiUno).